Tutto quello che c'è da sapere sulle lingue della Svizzera

Le lingue ufficiali della Svizzera sono il tedesco, il francese, l'italiano e il romancio. Oltre a queste quattro lingue nazionali, incontrerai molti dialetti e lingue straniere. Il multilinguismo ritrae la Svizzera come una nazione di volontà con una coesistenza amichevole nella diversità multiculturale.

La Svizzera è piuttosto piccola in termini di superficie. Ma è ancora più grande per la sua ricchezza di tesori naturali, culture e lingue. In questo colorato paese, incontrerai quattro lingue ufficiali e numerosi dialetti svizzeri. Questa ricchezza consensuale di lingue è l'immagine della Svizzera. Nonostante le diverse lingue e culture, una nazione percorre un cammino comune. La Svizzera riesce a evitare i conflitti sociali che spesso si incontrano nelle società multilingue. Gli svizzeri hanno fatto del loro multilinguismo uno dei loro più grandi tesori. Scopri cosa significa questo multilinguismo per te e per il tuo viaggio in Svizzera in questo articolo.

Le quattro lingue nazionali della Svizzera

La Svizzera ha quattro lingue ufficiali con lo stesso status. A ovest troverai il francese, a sud l'italiano e nel resto della Svizzera il tedesco. O meglio: Svizzero tedesco. La quarta lingua nazionale è il retoromancio, parlato nella parte sud-orientale della Svizzera.

La distribuzione delle lingue in Svizzera (Mappa: Seraina Zellweger)La distribuzione delle lingue in Svizzera (Mappa: Seraina Zellweger)

Dove si parla il tedesco in Svizzera?

Il tedesco è la lingua più parlata in Svizzera e rappresenta oltre il 60% della popolazione del paese. La mappa mostra la Svizzera tedesca in blu. Il tedesco è l'unica lingua ufficiale in 17 dei 26 cantoni svizzeri. Si tratta dei cantoni di Argovia, Appenzello Esterno, Appenzello Interno, Basilea Città, Basilea Campagna, Glarona, Lucerna, Nidvaldo, Obvaldo, Sciaffusa, Svitto, Soletta, San Gallo, Turgovia, Uri, Zugo e Zurigo. Nei cantoni di Berna, Friburgo e Grigioni sono rappresentate sia il tedesco che altre lingue

Iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti ora per ricevere consigli di viaggio, idee per l'ispirazione e le ultime guide di viaggio direttamente nella tua casella di posta.

Iscrivendosi, si accetta di ricevere email promozionali. Puoi cancellarti in qualsiasi momento".

Vista di Lucerna (Foto: Unsplash Geertje Caliguire)Vista di Lucerna (Foto: Unsplash Geertje Caliguire)
Processione alpina ad Appenzello (Foto: Svizzera Turismo Jan Geerk)Processione alpina ad Appenzello (Foto: Svizzera Turismo Jan Geerk)

Dove si parla il francese in Svizzera?

Il francese è parlato da oltre il 20% della popolazione svizzera. La mappa mostra in rosso la parte francofona della Svizzera. Il francese è l'unica lingua ufficiale nei cantoni di Ginevra, Giura, Neuchâtel e Vaud. Insieme al tedesco, il francese è la lingua ufficiale nei cantoni di Berna (a maggioranza tedesca), Vallese (a maggioranza francese) e Friburgo (a maggioranza francese).

Vista su Ginevra (Foto: Svizzera Turismo Stephan Engler)Vista su Ginevra (Foto: Svizzera Turismo Stephan Engler)
Prati verdi nel Giura di Neuchâtel (Foto: Svizzera Turismo Roland Gerth)Prati verdi nel Giura di Neuchâtel (Foto: Svizzera Turismo Roland Gerth)

Dove si parla italiano in Svizzera?

Con l'8%, l'italiano è meno parlato del tedesco e del francese. Tuttavia, la lingua è parte integrante del panorama linguistico svizzero. Si trova in parte nelle regioni meridionali dei Grigioni e del Vallese. Tuttavia, l'italiano è parlato principalmente nel Canton Ticino. Qui è l'unica lingua ufficiale. La mappa mostra la Svizzera italiana in grigio.

Vista del Lago Maggiore (Foto: Svizzera Turismo Christof Sonderegger)Vista del Lago Maggiore (Foto: Svizzera Turismo Christof Sonderegger)
Piccolo villaggio di montagna in Ticino (Foto: Svizzera Turismo Christof Sonderegger)Piccolo villaggio di montagna in Ticino (Foto: Svizzera Turismo Christof Sonderegger)

Dove si parla il romancio in Svizzera?

Il retoromancio è la lingua con la quota linguistica più bassa in Svizzera. Solo l'1% della popolazione parla romancio. Se vuoi ascoltare questa lingua speciale, che ricorda un po' un misto di francese e italiano, devi recarti nel cantone trilingue dei Grigioni Qui, tre lingue ufficiali hanno lo stesso status sulla carta ufficiale: il tedesco, l'italiano e il romancio. Questa lingua antica con radici latine è molto presente nel linguaggio quotidiano.

Coira al tramonto (Foto: Svizzera Turismo Andreas Gerth)Coira al tramonto (Foto: Svizzera Turismo Andreas Gerth)
Paesaggio nei Grigioni (Foto: Svizzera Turismo Christian Meixner)Paesaggio nei Grigioni (Foto: Svizzera Turismo Christian Meixner)

Che cos'è lo svizzero tedesco?

Lo svizzero tedesco è un costrutto speciale. Innanzitutto, non esiste lo svizzero tedesco per eccellenza. La Svizzera tedesca presenta una grande varietà di dialetti diversi. Un Appenzeller e un Bernese usano parole diverse così come un Grisoner e un Basler. Ma in fondo ci capiamo abbastanza bene. A parte alcune parole tipiche che ogni dialetto usa in modo diverso. Alcune caratteristiche dello svizzero tedesco sono le seguenti:

  • Non c'è ortografia. Nessuna regola. Lo svizzero tedesco si parla quando il becco cresce. Questo porta spesso ad accese discussioni tra membri di dialetti diversi su come dire qualcosa in modo corretto. Ma poiché non c'è un'ortografia, non c'è un giusto e uno sbagliato
  • Lo svizzero tedesco è solo parlato e non è quindi una lingua scritta. Naturalmente, i messaggi informali tra amici, famiglie e conoscenti, soprattutto tra le generazioni più giovani, sono spesso scritti in svizzero tedesco. Ma ufficialmente il tedesco scritto è la lingua scritta valida.
  • I nostri vicini tedeschi hanno spesso difficoltà a capire il tedesco svizzero. Se vivono nella Germania meridionale, più o meno fino a Stoccarda, spesso ci capiscono abbastanza bene. Ma più a nord vivono, più i nostri dialetti sembrano loro incomprensibili

Per mostrarti alcune differenze tra il tedesco e lo svizzero tedesco, abbiamo preparato per te una piccola tabella. Come puoi vedere, a volte in Svizzera esistono parole diverse per lo stesso termine, a seconda del dialetto

tedesco | Svizzero tedesco | Svizzero tedesco | |---|---| | Carota | Rüebli | | Croissant | Gipfeli | | colazione | Zmorge | | pranzo | Zmittag | | cena | Znacht | | patata | Herdöpfel / Äerdli | | tattletale | Schnädertante | | vai a fare la spesa | poschte / iichaufe | | pianto | brüele / brööle / hüüle | | swing | gigampfi / riitiseili / riitiplampi | | piselli | Buärli / Erbsli | | gommone | böötle | | bottiglia | Guttere | | sia come sia | item (comune nel cantone di Berna) | naso fragile | Schnuderi / Pfnüsel | | laringe | Gurgeli | | porcellino d'India | Meersäuli |

Altre lingue in Svizzera

Si stima che il 6% della Svizzera parli l'inglese come lingua principale. Di solito è possibile muoversi nel nostro Paese senza problemi utilizzando l'inglese. Oggi è considerata la quinta lingua nazionale segreta. Quando gli svizzeri provenienti da regioni linguistiche diverse si incontrano, spesso preferiscono l'inglese a una delle lingue ufficiali nazionali. La Svizzera è famosa come paese di immigrazione. Con una percentuale di stranieri superiore al 25%, la Svizzera è al quarto posto nel mondo dopo Singapore, Australia e Nuova Zelanda. Non di rado si sente parlare di portoghese, albanese, serbo-croato o spagnolo. Con una quota superiore all'1%, è in cima alla lunga lista delle altre 40 lingue della Svizzera. Pensi che il latino sia morto? Non in Svizzera. Ci piace utilizzarla per una comunicazione neutrale, per non favorire deliberatamente nessuna delle lingue nazionali. Soprattutto quando si tratta di progetti o iniziative nazionali: Pro Senectute, Pro Natura, Pro Patria, Confoederatio Helvetia (sulle monete/francobolli), solo per citarne alcuni.

Banconote svizzere (Foto: Unsplash)Banconote svizzere (Foto: Unsplash)
Monete svizzere (Foto: Unsplash Claudio Schwarz)Monete svizzere (Foto: Unsplash Claudio Schwarz)

In Svizzera si parla inglese?

Molti svizzeri parlano bene l'inglese. Soprattutto nelle città, nella maggior parte dei casi sarai in grado di comunicare senza problemi. L'inglese viene insegnato fin da piccoli nelle scuole e fa parte dell'educazione generale. Grazie alla sua diversità linguistica, la Svizzera è un paese molto adatto ai viaggi. Incontrerai persone multilingue che saranno felici di aiutarti a prescindere dalle tue conoscenze linguistiche

Naturalmente non possiamo generalizzare. Ci sono anche luoghi in Svizzera dove l'inglese non è molto diffuso. Soprattutto nelle zone rurali, potresti ricevere un imbarazzato scuotimento di testa quando ti viene chiesto: "Parli inglese? Naturalmente, il multilinguismo raggiunge i suoi limiti nelle aree remote. Ecco dove può essere d'aiuto una buona app di traduzione. Al contrario, incontrerai una Svizzera molto autentica, con persone fortemente radicate nella loro cultura locale.

Tutti gli svizzeri parlano più lingue?

Ogni studente deve imparare almeno un'altra lingua ufficiale. La maggior parte degli svizzeri parla quindi due lingue nazionali più l'inglese. Inoltre, gli scolari della Svizzera tedesca imparano l'alto tedesco come lingua scritta fin dal primo giorno di scuola. Ciò significa che il tedesco scritto è la loro prima lingua straniera. Tuttavia, il loro svizzero tedesco, in quanto dialetto, rimane sempre la loro lingua madre.

Gli svizzeri crescono quindi multilingue, anche se non parlano tutte le lingue nazionali. Tutti i prodotti riportano sulle etichette almeno le tre principali lingue nazionali: Tedesco, francese e italiano. Anche gli annunci negli aeroporti e nelle stazioni, sui treni o in altri spazi pubblici vengono fatti nelle tre lingue nazionali più l'inglese. Gli stessi annunci vengono trasmessi nella lingua locale nelle varie regioni linguistiche. Ogni regione linguistica ha le proprie stazioni radio e TV nella rispettiva lingua ufficiale.

L'elevato livello di istruzione e il multilinguismo dei suoi abitanti rendono la Svizzera un luogo interessante per le aziende internazionali. Come visitatore, raramente incontrerai barriere linguistiche e incontrerai persone esperte di lingua e disposte ad aiutarti.

Cos'è il Röstigraben?

Il Rösti è un piatto tipico a base di patate della Svizzera. Il cosiddetto "Röstigraben" indica il confine linguistico tra la parte germanofona e quella francofona del nostro paese. È anche la linea di demarcazione invisibile tra le culture delle due maggiori regioni linguistiche della Svizzera. Non di rado, queste differenze culturali emergono nei risultati delle votazioni politiche.

Lungo questa linea si trovano diverse città bilingui:

  • Sierre/ Sitten (quasi il 90% di francesi)
  • Friburgo/Freiburg (circa 80% di francese)
  • Bienne/Biel (oltre il 40% di francesi)
  • Murten/Morat (15% francese)

Biel/Bienne è la più grande città bilingue ed è considerata in tutto il paese come un alunno modello in questa disciplina. Ma le altre città non sono affatto inferiori. Il 125° anniversario dell'Associazione Gastronomica Friburghese, ad esempio, è stato celebrato insieme da entrambi i gruppi linguistici.

Friburgo è divisa linguisticamente da un confine naturale. Se attraversi la Saane dall'est di lingua tedesca, dall'altra parte del fiume ti sentirai già parlare in francese. Le autorità di Friburgo lavorano in entrambe le lingue ufficiali e il sistema scolastico è sempre bilingue. Un esempio vivido della coesistenza linguistica e culturale di queste città sul Röstigraben.

Swiss Activities Tipp:

Se attraversi il Röstigraben in treno, lo noterai subito. Se gli annunci a Berna sono stati fatti prima in tedesco, la stazione di Friburgo è già annunciata in francese. Presta attenzione alla lingua del personale del treno. Dopo la barriera linguistica, anche loro cambiano automaticamente la lingua in cui si rivolgono ai clienti

Vista di Friburgo (Foto: Svizzera Turismo Markus Muehler-Rasom)Vista di Friburgo (Foto: Svizzera Turismo Markus Muehler-Rasom)
Paesaggio di Murten (Foto: Svizzera Turismo)Paesaggio di Murten (Foto: Svizzera Turismo)

La storia della Svizzera modella la diversità linguistica

Il moderno Stato federale svizzero è nato per gradi. Con l'annessione dei cantoni sovrani all'allora Confederazione, le lingue attuali si sono gradualmente unite. La disponibilità al compromesso era la parola chiave e caratterizza ancora oggi la gestione equilibrata della nostra diversità linguistica

All'inizio, diversi cantoni, tra cui gli stati bilingui di Berna e Friburgo, hanno dato impulsi decisivi per la nascita dell'attuale Svizzera. Il tedesco con i suoi dialetti e il francese acquistarono presto importanza. L'annessione dei cantoni francofoni nel XIX secolo ha rafforzato la nostra vena francofona

Con l'annessione del Ticino alla Confederazione Svizzera nel 1803, l'italiano entrò ufficialmente a far parte del panorama linguistico svizzero. Lo stesso vale per i Grigioni con la loro quarta lingua nazionale, il retoromancio. Ora la globalizzazione sta avanzando. L'inglese sta quindi diventando una lingua sempre più diffusa in Svizzera.

Influenze economiche sulle lingue della Svizzera

Tre quarti del prodotto interno della Svizzera provengono dalle esportazioni. La maggior parte delle esportazioni è destinata agli Stati Uniti e ai nostri vicini. Copriamo queste aree economiche con le nostre lingue nazionali. Al contrario, la nostra presenza all'estero arricchisce il panorama linguistico svizzero

Oltre ad altri fattori, le numerose lingue della Svizzera attraggono numerose aziende nel nostro paese. La nostra area economica sta crescendo e con essa la diversità della nostra cultura e del nostro paesaggio linguistico. Questa diversità prospera con un'interferenza governativa minima. È una ricchezza culturale che potrai sperimentare in prima persona durante il tuo viaggio in Svizzera.

La nostra forte economia rende la Svizzera attraente per gli immigrati. La diversità linguistica è quindi in aumento. Questo aumenta la volontà e la capacità di comunicare al di là delle barriere linguistiche. Questo multilinguismo elvetico si sta rivelando un catalizzatore per una coesistenza di successo.

La democrazia in Svizzera e la sua diversità linguistica

La comunicazione è il sangue nelle vene di una democrazia diretta. In un sistema federale come quello svizzero, le preoccupazioni nazionali devono tenere conto della diversità linguistica. I contenuti di voto raggiungono gli elettori solo se ti rivolgi direttamente a loro.

Per questo motivo i documenti di voto nazionali vengono sempre inviati in tre lingue. Un'attenzione equilibrata alle lingue della Svizzera è alla base di un dibattito politico corretto. È la versione linguistica dell'uguaglianza e delle pari opportunità In questo paese non è raro incontrare politici che parlano correntemente tre lingue nazionali. Nelle stazioni televisive e radiofoniche delle varie regioni linguistiche, rilasciano interviste nella rispettiva lingua nazionale. Coloro che si ostinano a parlare la propria lingua difficilmente hanno una chance nel sistema politico svizzero, che è molto sviluppato.

Monumento al combattente e all'eroe a Berna (Foto: Unsplash Hansjörg Keller)Monumento al combattente e all'eroe a Berna (Foto: Unsplash Hansjörg Keller)
Palazzo federale di Berna (Foto: Svizzera Turismo Martin Maegli)Palazzo federale di Berna (Foto: Svizzera Turismo Martin Maegli)

Nonostante la diversità linguistica e culturale, nella nostra nazione dei testamenti prevale un'unione storicamente cresciuta. Le lingue della Svizzera sono il nostro orgoglio nazionale e ne fanno parte tanto quanto il formaggio e il cioccolato.

Scopri le attività per il tempo libero

Prenota ora