back img
Kayak

Kayak

Ci sono più di offre in .

Puoi pagaiare su laghi tranquilli, mentre il tuo sguardo scorre sulle rive circostanti e ascolti il suono leggero degli spruzzi della pagaia, oppure puoi domare fiumi impetuosi e rapide mozzafiato. La scelta è tua. Nel ''Castello d'acqua d'Europa'', come viene denominata la Svizzera, potrai entrare a contatto con l'anima indomata della natura.

FAQ Kayak

Il kayak è adatto a chiunque voglia pagaiare attivamente su vari corsi d'acqua e scoprire la natura svizzera. Grazie all'incredibile varietà di fiumi e laghi, la Svizzera offre molteplici e vari percorsi. Per bambini e principianti, sono più adatti i tratti più tranquilli o alcuni tour dei laghi, mentre per i più esperti e avventurosi, non mancano fiumi impetuosi e cascate scroscianti. La Svizzera offre stupefacenti esperienze in kayak per tutti i gusti. Se non sai nuotare, potrai organizzare un giro in kayak con un gruppo organizzato. Da tenere sempre in mente: la sicurezza prima di tutto. Per poterla garantire, la guida deve essere sempre informata su eventuali disturbi o malattie (soprattutto schiena, muscoli, articolazioni, ecc.), così come sul livello di nuoto. In questo modo, non solo il percorso e l'attrezzatura possono essere adattati individualmente, ma può essere garantita anche una migliore esperienza sull'acqua.

Il kayak consiste principalmente nel remare e manovrare. Puoi guidare la piccola e maneggevole barca attraverso un'ampia gamma di condizioni dell'acqua. Guidare l'imbarcazione si usa una doppia pagaia. Si può guidare un kayak da solo o in coppia, a seconda della tua preferenza. Nei tour guidati non solo ti verrà mostrata la tecnica migliore e più divertente per pagaiare, ma ti verranno anche menzionate tutte le procedure di sicurezza, in modo da garantire un viaggio sicuro e responsabile. I tour, che possono essere adattati a seconda del livello, attraverseranno fiumi e laghi, che riveleranno rive da favola o cascate scintillanti. Che si sia alla ricerca di un esperienza rilassante o piena di adrenalina, la Svizzera offre a persone di tutte le età e di tutti i livelli il perfetto tour in kayak.

La confusione è solitamente causata dalla distinzione tra canoa e kayak, anche se esiste anche la cosiddetta canoa "canadese". Canoa è fondamentalmente il termine generico per le piccole e lunghe imbarcazioni, sotto le quali rientrano anche kayak e canadesi. Le canadesi sono spesso chiamate colloquialmente canoe. Pertanto, la distinzione principale nell'uso orale è tra canoa e kayak. Innanzitutto, i due tipi di imbarcazioni possono essere distinti in base alle loro origini: la canoa ha avuto origine in Nord Africa ed è stata utilizzata dagli indigeni per il trasporto e la caccia. Il kayak, invece, è utilizzato dagli Inuit per la pesca e la navigazione in mare aperto. Un kayak è molto più stretto e meno profondo di una canoa. Inoltre, non è completamente aperto verso l'alto, ma ha una sorta di apertura per il sedile. Una canoa, invece, è completamente aperta e offre più spazio di stoccaggio e la possibilità di poter navigare in ginocchio. Il kayak viene spinto e guidato con una pagaia doppia, la canoa con una pagaia singola. Quando si tratta di muoversi in modo efficace su diverse acque, un kayak è preferibile. Per questo motivo, è consigliato l'utilizzo di un kayak per attività come il rafting sulle rapide, il rafting sul fiume o simili, poiché è più veloce e più manovrabile.

Il kayak è uno sport molto sicuro. Il BFU (Ufficio Federale per la Prevenzione degli Incidenti) assicura che semplici misure siano sufficienti a rendere il kayak un'esperienza completamente sicura e divertente. Per garantire la tua sicurezza durante questa esperienza mozzafiato, dovrai tenere a mente alcune semplici istruzioni. Per poter pagaiare in sicurezza, è necessario un training. Seguire i consigli della guida professionale, ti permetterà di goderti il divertimento del kayak rimanendo al sicuro. La Federazione Svizzera di Canoa assicura che le guide di kayak siano professionalmente preparate e possano presentarti le regole di sicurezza degli sport acquatici. Soprattutto nei fiumi impetuosi è importante indossare un casco e un giubbotto di salvataggio. In Svizzera i giubbotti di salvataggio sono comunque obbligatori, l'attrezzatura adeguata varia a seconda del tipo di tour. Quando si fa kayak, anche le condizioni meteorologiche e il livello dell'acqua sono fattori importanti, che dovrebbero essere controllati coscienziosamente e valutati adeguatamente prima di ogni tour in kayak. Durante un tour guidato, le guide esperte si assicurano che tu possa godere tutto il divertimento di questo meraviglioso sport acquatico in condizioni sicure e con l'attrezzatura necessaria!

Ma certo! Negli ultimi anni, gli sport acquatici sono diventati popolari anche in inverno. Infatti, durante l'inverno è possibile apprezzare il silenzio surreale in mezzo al lago, mentre le rive coperte di neve scivolano lente al vostro lato. In questo periodo dell'anno, siccome pochissimi appassionati di sport acquatici sono ancora in giro, potrai godere della tranquillità idilliaca, che aleggia sull'acqua. Non lasciarti scoraggiare dalle temperature gelide e dall'acqua fredda: è tutta una questione di attrezzatura! Proteggiti con caldi abiti di neoprene, una muta asciutta, guanti e un berretto, proteggi i piedi con scarpe calde e impermeabili e porta un tè caldo o una deliziosa zuppa come provviste: sei pronto a partire. I preparativi richiedono un po' più di tempo, ma ne vale la pena. Uscire in kayak in inverno è un'esperienza indimenticabile. La natura si mostrerà ai tuoi occhi in tutto il suo splendore, mentre scivoli sull'acqua, immerso in un'atmosfera surreale. Anche in inverno, naturalmente, le regole di sicurezza devono essere rispettate: assicurati di indossare un giubbotto di salvataggio, non pagaiare da solo, unisciti a un tour se sei un principiante e presta attenzione alle condizioni meteorologiche. Niente potrà impedirti di ammirare la magia dell'inverno sull'acqua.

Un kayak è molto stabile e ci vuole molta forza per farlo capovolgere. Tuttavia, è ovviamente possibile che un kayak si ribalti. Non c'è ragione di preoccuparsi! È sempre possibile uscire dal kayak, anche se si è ribaltato. Se il tuo kayak dovesse capovolgersi, di solito si tratta semplicemente di cadere e risalire. Se ti trovi in acque più veloci e agitate, ricordati di seguire le istruzioni precedentemente condivise dalla tua guida. La procedura consiste fondamentalmente nell'aggrapparsi al giubbotto di salvataggio, stendere le gambe e lasciare che l'acqua ti faccia galleggiare sulla schiena finché la tua guida non ti raggiunga. In questi casi, è imperativo mantenere la calma e fidarsi delle istruzioni di sicurezza delle guide professionali. Ancora una volta, se le linee guida di sicurezza vengono seguite, è molto probabile che il tuo tour in kayak si trasformi nella migliore esperienza acquatica della tua vita.