I 13 laghi più grandi della Svizzera

In Svizzera ci sono più di 1500 laghi, il che rende il paese un paradiso assoluto per gli amanti dell'acqua. Non per niente porta il soprannome di "Castello d'acqua d'Europa". In questo articolo abbiamo riassunto i 13 laghi più grandi della Svizzera.

La Svizzera è soprannominata il "Castello d'acqua d'Europa" per un motivo. Anche una rapida occhiata all'immagine satellitare dà l'idea che in questo paese c'è molta acqua che giace, scorre, circola, si scioglie, si congela e sguazza.

In totale, ci sono oltre 1.500 laghi in Svizzera. Questo significa che statisticamente non sei mai a più di 16 km di distanza da un lago. Non importa dove ti trovi in Svizzera

La Svizzera ospita circa il 6% delle riserve d'acqua dolce d'Europa. A prima vista può sembrare una cifra modesta. Ma se consideri che la Svizzera rappresenta solo lo 0,4% della massa terrestre europea, questo 6% assume improvvisamente un significato del tutto nuovo

Naturalmente, anche la Svizzera lotta spesso contro la scarsità d'acqua, soprattutto durante i periodi estivi caldi e secchi. Inoltre, a causa dello scioglimento dei ghiacciai, importanti bacini idrici sono soggetti a un continuo processo di riduzione. In generale, però, la Svizzera si trova in una posizione molto comoda in termini di tecnologia dell'acqua

Naturalmente non possiamo elencare tutti i 1.500 laghi. Ecco perché daremo un'occhiata ai 13 laghi più grandi della Svizzera per darti una panoramica.

Lago di Ginevra

Il Lago di Ginevra, in francese "Lac Léman", è il più grande lago svizzero. Certo, questa è solo una mezza verità, perché è per il 60% svizzera e per il 40% francese. La superficie totale del lago è di 580 km², il che lo rende il lago interno più grande d'Europa e quello con più acqua

Il clima della regione del Lago di Ginevra è molto mite e crea le condizioni ideali per la viticoltura. A nord del lago, quindi, un vigneto segue l'altro, con le terrazze di Lavaux che sono state dichiarate Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO

La compagnia di navigazione CGN fornisce l'accesso a numerose cittadine e villaggi lungo la costa. A partire dal Jet d'Eau di Ginevra, una fontana alta 140 metri nel lago, fino al Château de Chillon, un castello medievale vicino a Montreux. Tra l'altro, le stesse città sono collegate da piste ciclabili e sentieri escursionistici che rendono il Lago di Ginevra una meta perfetta.

Lago di Ginevra (Foto: Seraina Zellweger)Lago di Ginevra (Foto: Seraina Zellweger)
Lago di Ginevra (Foto: Seraina Zellweger)Lago di Ginevra (Foto: Seraina Zellweger)

Iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti ora per ricevere consigli di viaggio, idee per l'ispirazione e le ultime guide di viaggio direttamente nella tua casella di posta.

Iscrivendosi, si accetta di ricevere email promozionali. Puoi cancellarti in qualsiasi momento".

Lago di Costanza

Il Lago di Costanza ha una superficie di 473 km² ed è anche chiamato "Mare Svevo". In termini di superficie, è il secondo lago più grande della Svizzera, anche se questo non è del tutto vero. Come il Lago di Ginevra, si protende oltre il confine svizzero. Condividiamo il Lago di Costanza con i nostri vicini Austria e Germania, e circa un terzo del lago ci "appartiene"

Con una moltitudine di piste ciclabili ed escursionistiche, passeggiate sul lago e lidi, il Lago di Costanza è facilmente accessibile e quindi una destinazione popolare per i pigri e gli amanti dello sport

Inoltre, diverse compagnie di navigazione operano sul Lago di Costanza: da un lato all'interno della Svizzera, ma anche verso la Germania e l'Austria. Il collegamento più veloce e diretto attraverso il lago è il traghetto tra Romanshorn e Friedrichshafen.

Ci sono in totale 16 isole sul Lago di Costanza, con la città tedesca di Lindau, l'isola dei fiori di Mainau e l'isola di Reichenau tra le più conosciute.

Lago di Costanza (Foto: Unsplash)Lago di Costanza (Foto: Unsplash)
Lago di Costanza (Foto: St. Gallen Bodensee Tourismus)Lago di Costanza (Foto: St. Gallen Bodensee Tourismus)

Lago di Neuchâtel

Infine, arriviamo al lago più grande che si trova interamente sul territorio svizzero. Il lago di Neuchâtel ha una superficie di 218 km² e, come il lago di Ginevra, si trova nella Svizzera francese. Insieme ai suoi vicini, il lago di Biel e il lago di Murten, il lago di Neuchâtel forma la Regione dei Tre Laghi

Il lago è un altro paradiso escursionistico per tutti. Le città di Neuchâtel, Yverdon-les-Bains ed Estavayer-le-Lac - ma anche diversi villaggi intermedi - sono facilmente raggiungibili in bicicletta, a piedi, in barca o con i mezzi pubblici.

Lago di Neuchâtel (Svizzera Turismo Andreas Gerth)Lago di Neuchâtel (Svizzera Turismo Andreas Gerth)
Lago di Neuchâtel (Svizzera Turismo Rob Lewis)Lago di Neuchâtel (Svizzera Turismo Rob Lewis)

Lago di Lucerna

Quasi nessun altro lago in Svizzera ha una forma così particolare come il Lago dei Quattro Cantoni. La sua superficie equivale a 133 km², ovvero solo il 23% del Lago di Ginevra. La sua circonferenza, tuttavia, è pari al 75% di quella del Lago di Ginevra, il che fa pensare a un lago tortuoso

Lago dei Quattro Cantoni (Mappa: GoogleMaps)Lago dei Quattro Cantoni (Mappa: GoogleMaps)

In termini di turismo, il Lago dei Quattro Cantoni è uno dei grandi protagonisti. Da un lato, la città di Lucerna, estremamente popolare tra i visitatori, si trova direttamente sul lago. D'altra parte, le tre cime Pilatus, Rigi e Stanserhorn si trovano nelle immediate vicinanze del Lago dei Quattro Cantoni

Da non trascurare i numerosi battelli a vapore e le navi passeggeri che solcano il lago tutto l'anno. Il Lago dei Quattro Cantoni è anche un'area ideale per combinare escursioni, gite in funicolare, visite culturali e gite in barca in un'unica regione.

Lago di Lucerna (Foto: Svizzera Turismo Andre Meier)Lago di Lucerna (Foto: Svizzera Turismo Andre Meier)
Lago di Lucerna (Foto: Svizzera Turismo Daniel Conrad Loosli)Lago di Lucerna (Foto: Svizzera Turismo Daniel Conrad Loosli)

Lago di Zurigo

Se fai un viaggio a Zurigo, prima o poi il tuo percorso ti porterà quasi sicuramente sulle rive del lago di Zurigo, densamente edificato.

Con i suoi 88 km², il quinto lago più grande della Svizzera ha una forma allungata e stretta e ricorda un po' una banana. Il lago di Zurigo si divide in Obersee e Untersee. Queste due sezioni sono separate dalla diga tra Rapperswil e Pfäffikon, con due passaggi per le navi.

Ci sono quattro isole sul lago di Zurigo. Le navi passeggeri fanno la spola tra Schmerikon e Zurigo tutto l'anno. Fanno scalo in un totale di oltre 30 punti di approdo, tra cui l'isola di Ufnau.

Poiché l'agglomerato di Zurigo è il più grande della Svizzera, non è detto che sul lago di Zurigo troverai la pace e la tranquillità che desideri. Tuttavia, la riva, dove è accessibile al pubblico, ti invita a soffermarti. E un accogliente picnic al Bellevue di Zurigo è sicuramente qualcosa da non perdere.

Rapperswil sul lago di Zurigo (Foto: Seraina Zellweger)Rapperswil sul lago di Zurigo (Foto: Seraina Zellweger)
Lago di Zurigo (Foto: MySwitzerland)Lago di Zurigo (Foto: MySwitzerland)

Lago di Thun

Il lago di Thun è uno di quei laghi che sanno come presentare i propri punti fotogenici. Deve gran parte del suo fascino alla sua posizione vantaggiosa, circondata dalle montagne. Il lago di quasi 50 km² è circondato su entrambi i lati da maestose montagne, verdi prati alpini e villaggi idilliaci. Thun si trova da un lato, Interlaken dall'altro.

Tra l'altro, il lago di Thun è uno dei due motivi per cui Interlaken è chiamata "Interlaken", che significa "tra i laghi". Il secondo motivo lo scoprirai più avanti.

Il viaggio in barca tra Thun e Interlaken è particolarmente suggestivo e panoramico. Il viaggio dura circa due ore e ne vale la pena. Diversi villaggi lungo il percorso ti invitano a fermarti per un po'. Anche se fai il viaggio tutto d'un fiato, non ti annoierai di certo a stupirti e a scattare foto.

La sponda meridionale del Lago di Thun è più facile da raggiungere rispetto a quella settentrionale. I sentieri escursionistici e ciclabili si avvicinano al lago sulla sponda meridionale, mentre la sponda settentrionale è bloccata dalla trafficata strada che costeggia il lago. Tuttavia, è possibile fare il giro del lago in bicicletta e ci vogliono circa 3-4 ore.

Oltre ai soliti sport acquatici come lo sci nautico o il wakeboard, la vela sul Lago di Thun è molto popolare. In una bella giornata d'estate puoi vedere gli studenti di vela che girano con le loro barche. Quasi bella come una fila di anatre..

Lago di Thun (Foto: Seraina Zellweger)Lago di Thun (Foto: Seraina Zellweger)
Lago di Thun (Foto: Seraina Zellweger)Lago di Thun (Foto: Seraina Zellweger)

Lago Maggiore

Poi, facciamo una deviazione verso la Svizzera italiana. Solo un quinto del Lago Maggiore si trova sul territorio svizzero e si estende per un totale di 212 km². La parte in Svizzera è quindi di circa 42 km².

Sebbene si trovi principalmente sul territorio italiano, il lago è una forte attrazione per gli abitanti del Ticino, ma anche per i visitatori provenienti da tutta la Svizzera.

Le città di Locarno e Ascona, in particolare, offrono un'alta qualità di soggiorno e attraggono persone in massa. Poiché il Ticino ha un clima molto più mite rispetto al resto della Svizzera, il Lago Maggiore è una piacevole meta balneare anche all'inizio dell'estate.

Le Isole di Brissago - due paradisi naturali molto boscosi nel Lago Maggiore - possono essere raggiunte in barca da Porto Ronco. Oppure, con un po' di resistenza e gambe forti, anche in pedalò.

Secondo un accordo, l'Italia è responsabile della navigazione passeggeri sul Lago Maggiore. Le navi gestite dalla compagnia Navigazione del Lago Maggiore solcano l'intero lago

Lago Maggiore (Foto: Svizzera Turismo Jan Geerk)Lago Maggiore (Foto: Svizzera Turismo Jan Geerk)
Lago Maggiore (Foto: Svizzera Turismo Christof Sonderegger)Lago Maggiore (Foto: Svizzera Turismo Christof Sonderegger)

Lago di Biel

Con una superficie di 40 km², il Lago di Bienne nella Regione dei Tre Laghi è l'ottavo lago più grande della Svizzera. I vigneti sulla costa settentrionale e l'Isola di San Pietro sono particolarmente idilliaci. A rigore, non si tratta di un'isola, ma di una penisola che si protende per circa 5 km nel lago di Biel

La riserva naturale senza auto dell'Isola di San Pietro è perfetta per un'escursione in barca, in bicicletta o a piedi. Lungo il percorso naturalistico della foresta potrai conoscere la flora e la fauna locali grazie a diversi pannelli informativi. Hai anche l'opportunità di visitare il Monumento a Rousseau presso la Südländte o la stanza del famoso Jean-Jacques Rousseau

Le navi passeggeri gestite dalla Compagnia di Navigazione del Lago di Biel navigano sul Lago di Biel. Ma il lago può essere esplorato perfettamente anche da soli con il SUP, il kayak o la barca a remi. Una circumnavigazione del lago in bicicletta è particolarmente bella. Il percorso è lungo 43 km e dura poco meno di 4 ore.

Vigneti sul lago di Biel (Foto: Svizzera Turismo Jan Geerk)Vigneti sul lago di Biel (Foto: Svizzera Turismo Jan Geerk)
Passerella sul lago di Biel (Foto: Svizzera Turismo)Passerella sul lago di Biel (Foto: Svizzera Turismo)

Lago di Zug

Il lago di Zugo ha una superficie di 34,8 km² e si trova di fronte all'omonima città, Zug. Il lago di Zugo è famoso per i suoi idilliaci tramonti. Quindi, se sei abbastanza fortunato da trovarti al lago una sera, trova un molo tranquillo e goditi gli ultimi raggi di sole della giornata.

La regione intorno a Zug è famosa anche per i suoi numerosi ciliegi e castagni. Un'escursione con i ciliegi in primavera, quando gli alberi sono in fiore, è quasi d'obbligo. Un sentiero particolarmente bello va da Zug a Oberwil e ritorno

Se sei un fan sfegatato dei ciliegi in fiore, puoi fare un'escursione lungo tutto il lago da Zug a Goldau. Anche al di fuori della stagione della fioritura, questo sentiero è una splendida escursione di 5 ore con vista sul lago.

Naturalmente puoi anche sfogarti sul lago di Zugo e nelle sue acque. Da un lato, c'è il servizio di battelli del Lago di Zugo in estate. Ti porta da Zug all'altra estremità del lago, a Goldau, in circa un'ora. D'altra parte, ci sono 13 lidi e aree balneari dove puoi nuotare e goderti una piacevole giornata in spiaggia.

Lago di Zug (Foto: Svizzera Turismo Andre Meier)Lago di Zug (Foto: Svizzera Turismo Andre Meier)
Atmosfera serale sul lago di Zug (Foto: Svizzera Turismo Andre Meier)Atmosfera serale sul lago di Zug (Foto: Svizzera Turismo Andre Meier)

Lago di Lugano

Come il Lago Maggiore, anche il Lago di Lugano si trova in Svizzera e in Italia. La superficie totale del lago è di 48,7 km², di cui 30 km² appartengono alla Svizzera. Grazie al clima molto mite, influenzato dal Mediterraneo del Lago di Lugano, qui crescono anche palme e agrumi

Mentre altri laghi della Svizzera sono ancora troppo freddi per fare il bagno in primavera, qui la stagione balneare inizia prima. Ci sono molti lidi e prati balneari sulle rive del Lago di Lugano. Quindi puoi trascorrere quasi tutto l'anno dentro, sopra o intorno al lago.

Le mete escursionistiche più gettonate della regione, con una magnifica vista sul lago, sono il Monte Generoso, il Monte San Salvatore e il Monte Brè.

Se viaggi in barca, scoprirai la diversità del Lago di Lugano. Probabilmente la destinazione più conosciuta per le famiglie è Swissminiatur a Melide, proprio vicino a Lugano. In questo mondo in miniatura, troverai raffigurata la Svizzera e potrai ammirare il Cervino e il Lago di Costanza in pochi minuti.

Foce del Cassarate (Foto: Ticino Turismo Loreta Daulte)Foce del Cassarate (Foto: Ticino Turismo Loreta Daulte)
Lago di Lugano (Foto: Ticino Turismo Enrico Boggia)Lago di Lugano (Foto: Ticino Turismo Enrico Boggia)

Lago di Brienz

Il lago di Brienz è il cugino freddo e turchese del lago di Thun e la seconda ragione del nome di Interlaken. È alimentato dalle acque dolci dell'Aare e delle montagne circostanti ancor prima del Lago di Thun ed è quindi sensibilmente più freddo

Quindi, se decidi di fare una nuotata in uno dei laghi più puliti della Svizzera, il potenziale per la pelle d'oca in questo specchio d'acqua di 30 km² è notevole. Anche in estate.

Puoi anche soffermarti sul lago di Brienz con una gita in barca che dura circa 1:25 ore tra Interlaken e Brienz. Un'attrazione lungo il percorso è una sosta al molo del Grandhotel Giessbach. Se il tempo lo permette, ti consigliamo di fare una breve deviazione verso l'Hotel Giessbach con le sue cascate.

Anche sul lago di Brienz non mancano le attività acquatiche. Dai tour in kayak alle gite in jet boat e alle barche a remi, c'è un'ampia gamma di attività disponibili.

Il lago di Brienz vicino al Grandhotel Giessbach (Foto: Seraina Zellweger)Il lago di Brienz vicino al Grandhotel Giessbach (Foto: Seraina Zellweger)
Lago di Brienz (Foto: Seraina Zellweger)Lago di Brienz (Foto: Seraina Zellweger)

Lago Walen

Il lago di Walen è un vero gioiello della Svizzera orientale, circondato da ripide scogliere. Con i suoi 24 km², confina a sud con il Churfirsten, una catena montuosa del Toggenburg. Le sue caratteristiche simili a un fiordo fanno assomigliare il lago a un buco scozzese, soprattutto in caso di tempesta e malinconia

Nella parte orientale del lago si trova la graziosa isola dell'erba cipollina. L'isola prende il suo nome speciale dal forte odore che vi regna. Anche se Chive Island è molto piccola e può essere allagata a seconda del livello dell'acqua, vale comunque la pena visitarla. Tuttavia, per raggiungerlo al di fuori della stagione di riproduzione degli uccelli acquatici, è necessario avere una barca o un kayak.

La vista migliore del lago Walen si ha quando si sale in alto. Un'escursione sul Churfirsten o sul Flumserberg è perfetta per scattare bellissime foto del lago blu turchese, a seconda della luce del sole

Le navi passeggeri navigano sul lago di Walen tutto l'anno. In inverno, tuttavia, l'orario è molto ridotto. Tra l'altro, sulla sponda settentrionale del lago ci sono tre comunità a cui non conduce alcuna strada e che possono essere raggiunte solo in barca. Se ti rechi sul posto e dai un'occhiata alla topografia del lago Walen, capirai perché è così

Isola di Chive sul Lago di Walen (Svizzera Turismo Roland Gerth)Isola di Chive sul Lago di Walen (Svizzera Turismo Roland Gerth)
Lago di Walen (Foto: Svizzera Turismo Ivo Scholz)Lago di Walen (Foto: Svizzera Turismo Ivo Scholz)

Lago Murten

Insieme al lago di Neuchâtel e al lago di Bienne, il lago di Murten è il terzo candidato a dare il nome alla Regione dei Tre Laghi. Con i suoi 22 km², è il numero 13 nella classifica dei laghi svizzeri più grandi. È perfetto per andare in giro in bicicletta. Il tour è lungo 28 km e dura circa 2:30 ore

Un punto di forza del Lago di Murten è l'omonima città di Zähringer, Murten, con le sue possenti mura circolari. Ma su questo grazioso lago troverai anche la spiaggia d'acqua dolce più lunga d'Europa. A Salavaux troverai una spiaggia sabbiosa lunga 500 metri e in leggera pendenza. È perfetto per le famiglie, perché i bambini possono stare in piedi a lungo finché l'acqua non diventa profonda. Inoltre, grazie alla sua bassa profondità, il lago si riscalda rapidamente fino a raggiungere temperature piacevoli per la balneazione, rendendolo il lago perfetto per i bagni.

In estate è possibile effettuare un viaggio giornaliero di andata e ritorno in barca da Murten. La barca fa il giro del lago in circa 1:15 ore e ti regala i panorami più belli della regione.

La cittadina di Murten sul lago Murten (Foto: Seraina Zellweger)La cittadina di Murten sul lago Murten (Foto: Seraina Zellweger)
Spiaggia di Salavaux (Foto: Seraina Zellweger)Spiaggia di Salavaux (Foto: Seraina Zellweger)

L'elenco dei laghi svizzeri potrebbe continuare quasi all'infinito. Come ho detto, ci sono più di 1500 laghi in Svizzera. Ora sai quali sono i più importanti e cosa aspettarti. Se cerchi maggiori informazioni sugli altri 1487 laghi, ti consigliamo di consultare il Sito web del Lago di Svizzera. Per il resto, ti auguriamo tanto divertimento nel castello acquatico d'Europa.

Scopri le attività per il tempo libero

Prenota ora