Trail running

Ci sono più di offre in .

I corridori evitano la città e corrono fuori pista. Oltre a fare bene alle articolazioni, fare trail running nel verde innesca una spinta motivazionale. Oltretutto, contribuisce a migliorare la forma fisica e le prestazioni del trail runner.

Trail running

FAQ Trail running

I sentieri non asfaltati sono più indulgenti e più facili da percorrere per le articolazioni. Fianchi, ginocchia, caviglie e anche stinchi non dovrebbero essere esposti agli urti con una superficie d'asfalto. I trail runner devono essere preparati ad adattarsi rapidamente al cambiamento del terreno, il che migliora il loro equilibrio e la loro stabilità.

La percezione e conoscenza del terreno migliora con il tempo. Il trail running non solo sviluppa la stabilità del torso, ma permette di raggiungere un maggior grado di flessibilità nel tempo. Quest'attività lavora su molti gruppi muscolari ed è persino considerata un implicito addestramento di resistenza. Inoltre, l'aria fresca priva di inquinamento fa bene ai polmoni e al sistema cardiovascolare.

Ci sono percorsi di trail running piuttosto facili a Bettmeralp, Flims, Suls e nel Giura (Gole dell'Areuse). Percorsi moderatamente difficili possono essere trovati ad Alpstein, Glattalp, Grindelwald, Klöntalersee, Le Moléson, Maderanertal, Pizol e Ritom. I percorsi più impegnativi si trovano sulla Brienzergrat, a Fionnay, Lenk-Iffigenalp, Lobhörner, Melchsee-Frutt, Val Ferret e a Zermatt.

Se desideri fare trail running di notte, avrai bisogno di un'ottima lampada frontale. La torcia dovrebbe avere almeno 300 lumen, perché fuori dalla strada è più buio di quanto siamo abituati. Non dovresti mai correre da solo al buio. Avere un partner per questa attività rende la corsa più sicura ed è comunque più divertente. Renditi visibile indossando abiti luminosi o con strisce riflettenti: potrebbero esserci altre persone sul percorso. Per finire, dovresti anche conoscere il percorso che stai percorrendo di notte. La sicurezza viene sempre al primo posto.