back img
Bici elettrica

Bici elettrica

Ci sono più di offre in .

Non tutti vogliono faticare per scalare una montagna. Se preferisci goderti la natura, senza sforzi eccessivi, prendi un'e-bike. Con una bici elettrica, puoi pedalare quasi senza sforzo lungo i sentieri nella foresta e, con pneumatici con un buon battistrada, puoi anche avventurarti fuori dal sentiero battuto.

FAQ Bici elettrica

Spesso le strade che salgono in montagna sono asfaltate, anche se chiuse al normale traffico automobilistico. Pertanto sono facilmente percorribili in e-bike. A Brunni/Engelberg sono presenti diversi percorsi per l'e-bike. La strada asfaltata da Engelberg porta a Ristis e poi a Rigidalalp. Il monte Tamaro ospita regolarmente competizioni ciclistiche internazionali. Conta 70 chilometri di percorsi segnalati. Il percorso dalla stazione di montagna Alpe Foppa fino a Rivera, per esempio, è particolarmente spettacolare da percorrere.

Solo poche ferrovie di montagna accettano le e-bike. A volte, le biciclette vengono accettate solo sulla prima e sull'ultima corsa della giornata. Per esempio, puoi portare con te la tua e-bike, sulla grande gondola che porta da Silvaplana-Surlej alla stazione intermedia del Corvatsch, in via eccezionale durante la primissima e le ultime due corse della giornata. Presso il monte Tamaro, le biciclette possono essere trasportate sulla cabinovia. C'è anche una stazione di ricarica per le bici elettriche. Con questa funivia ti risparmi un dislivello 1.050 metri di salita. La cabinovia per Brunni/Engelberg trasporta le e-bike pieghevoli, mentre la seggiovia no.