I 5 treni panoramici più belli della Svizzera

Travel Guide

1. il Glacier Express

Siamo già d'accordo che la Svizzera ha una grande affinità con la ferrovia come mezzo di trasporto (https://www.swissactivities.com/der-oeffentliche-verkehr-in-der-schweiz/). Ma sapevi anche che gli oltre 5.300 km di rotaie servono più di un semplice trasporto veloce da A a B?

Ci sono diverse linee ferroviarie che ti piacerebbe percorrere più volte di seguito, in modo da poter dare un'occhiata più da vicino al bellissimo paesaggio che inevitabilmente sfreccia davanti alle tue finestre

Che sia il viaggio sul treno espresso da Zurigo a Coira, che ti porta oltre il mistico lago Walen, o il percorso da Friburgo a Losanna, dove ti piacerebbe tirare il freno d'emergenza dopo il tunnel sopra i vigneti di Lavaux e il lago di Ginevra per guadagnare tempo per la tua prossima storia di Instagram.

I viaggi in treno e i bei panorami vanno sempre di pari passo in Svizzera. E per coloro che cercano di imbarcarsi in un viaggio in treno con questo obiettivo in mente, ci sono una manciata di treni panoramici che faranno battere il cuore di qualsiasi visitatore

Iniziando con il treno espresso più lento del mondo e finendo con quello che considero il più bel treno pendolare della Svizzera. Per una perfetta pianificazione del tuo viaggio, ti consiglio la Train Tour App, che è progettata per informarti su tutte le attrazioni lungo il percorso

A proposito, perché quattro dei cinque treni seguenti, che ovviamente non mirano a raggiungere rapidamente una destinazione come priorità assoluta, hanno la parola "Express" nei loro nomi, non riesco a spiegarmi

1. il Glacier Express

1.1 Cos'è il Glacier Express?

Il Glacier Express è chiamato "il treno espresso più lento del mondo" ed è all'altezza del suo titolo. Copre una distanza di 291 km, passa attraverso 91 tunnel, attraversa 291 ponti e impiega ben otto ore per farlo. Questo si traduce in una velocità media di 36 km/h, che è approssimativamente equivalente alla velocità che una tartaruga di cuoio sott'acqua è in grado di coprire

Quindi se ti stai dirigendo da St. Moritz a Zermatt con il Glacier Express, avrai tempo più che sufficiente a velocità tartaruga per fare il pieno di paesaggi incantevoli

1.2 Quali luoghi attraversa il Glacier Express?

Il Glacier Express fa la spola tra St. Moritz in Engadina e Zermatt, il villaggio di montagna ai piedi del Cervino. Poco dopo la sua partenza da St. Moritz, il Glacier Express viaggia lungo la confusa Albula Line

Questa linea ferroviaria, sulla quale il treno passa attraverso sei viadotti e tre gallerie elicoidali per superare l'altezza tra il Passo dell'Albula e Filisur, è stata aggiunta alla Lista del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO nel 2008. Su questo percorso, il treno cambia ripetutamente il lato della valle e la direzione, il che non rende facile mantenere l'orientamento.

Questo segmento del Glacier Express include anche l'impressionante Landwasser Viaduct, che porta direttamente dalla struttura del ponte in un tunnel. Il viadotto è lungo 146 m e alto 65 m.

Successivamente, il Glacier Express viaggia attraverso la Gola del Reno, conosciuta anche come "Ruinaulta" o "Grand Canyon svizzero". Se inizi il viaggio a St. Moritz, hai la migliore vista della Gola del Reno sul lato sinistro del treno

Dopo una breve sosta a Coira, la capitale del cantone dei Grigioni, il viaggio continua attraverso il Passo dell'Oberalp via Disentis/Mustér fino ad Andermatt nel cantone di Uri. Qui il Glacier Express supera il suo punto più alto e passa il Lago Oberalp, che si trova a 2.044 metri sul livello del mare

Dopo Briga, il viaggio è più o meno in discesa lungo il Rodano nel cantone del Vallese. Dopo Briga, il Glacier Express fa un ultimo cambio di direzione e inizia la sua ascesa finale verso Zermatt, dove si spera che il Cervino ti stia aspettando con impazienza e non si nasconda dietro una nuvola.

1.3 Cos'altro c'è da sapere sul Glacier Express

1.3.1 Orario del Glacier Express

Normalmente, il Glacier Express corre tre volte al giorno. Poiché quest'anno è tutto un po' diverso a causa di Corona, nel 2021 ci saranno due partenze giornaliere ciascuna a St. Moritz e Zermatt. L'ultimo orario può essere trovato sul sito web del Glacier Express.

Il consiglio di Seraina: Se sei interessato al percorso, ma non necessariamente a un giro sul treno panoramico, ci sono anche treni "normali" tra Zermatt e St. Tuttavia, devi cambiare treno a Briga, Andermatt, Disentis/Mustér e Coira. Il viaggio non dura molto di più che con il Glacier Express e non sei legato alle partenze del Glacier Express. Inoltre, non c'è nessun obbligo di prenotare un posto. Ai fini della pianificazione, raccomando l'orario FFS._

1.3.2 Prenotazione Glacier Express

Per un viaggio con il Glacier Express, la prenotazione del posto è obbligatoria. Il costo dipende dal fatto che tu stia viaggiando in estate o in inverno e se stai percorrendo l'intero itinerario o solo una parte di esso. I prezzi attuali possono anche essere trovati sul sito web di Glacier Express. Quando acquisti un biglietto, la prenotazione è sempre inclusa nel prezzo finale

1.3.3 Biglietti del Glacier Express

Diversi Travel Pass sono accettati sul Glacier Express. Se hai uno Swiss Travel Pass (Flex), un Eurail, un Interrail o un Day Pass, non paghi nulla per il biglietto e devi solo comprare la prenotazione del posto.

Altrimenti, le tariffe variano tra i 72 e i 152 CHF in seconda classe, a seconda della distanza percorsa, con un abbonamento Half-Fare che ti dà diritto a un viaggio a metà prezzo. Puoi trovare le tariffe individuali elencate qui

Servizio e Gastronomia è scritto in lettere maiuscole sul Glacier Express. Dopo tutto, il viaggio dura quasi tutto il giorno, cosa che non ci si può aspettare da uno stomaco non nutrito. Il modo più semplice è ordinare il tuo pasto subito quando prenoti il tuo posto, ma il menu è disponibile anche per richieste spontanee

I vagoni panoramici con le loro numerose finestre offrono una vista quasi illimitata dei dintorni e se vuoi avere una panoramica dell'interno del Glacier Express in anticipo, la troverai qui. Tutte le ulteriori informazioni sul Glacier Express possono essere trovate anche sul sito web

2. Il Bernina Express

2.1 Cos'è il Bernina Express?

Con i suoi 55 tunnel e 196 ponti che il Bernina Express Panoramazug passa sopra e attraverso i 156 km tra Coira e Tirano, è più o meno il fratello minore del Glacier Express. In termini di velocità, i due si bilanciano a vicenda, dato che anche il Bernina Express scivola lungo i binari a velocità da tartaruga del cuoio.

La particolarità del Bernina Express è che attraversa il confine svizzero e devi cambiare mezzo di trasporto nel mezzo. Dopo circa quattro ore, il treno raggiunge Tirano in Italia, da dove l'autobus Bernina Express copre i restanti 90 km fino a Lugano

Poiché il Bernina Express attraversa le Alpi, vedrai i ghiacciai da un lato del viaggio e sarai circondato da palme solo poche ore dopo. Un viaggio in treno più contrastante in così poco tempo sarà difficile da trovare.

2.2 Quali luoghi attraversa il Bernina Express?

Il Bernina Express inizia il suo viaggio a Coira e poi condivide il suo percorso con il Glacier Express fino a St. Così, questo treno panoramico passa anche attraverso la Gola del Reno, sopra il Viadotto Landwasser e lungo la confusa Linea Albula in Engadina.

Da St. Moritz, il percorso sale ripidamente fino all'Ospizio Bernina, che a 2.253 metri sul livello del mare è il punto più alto del percorso del Bernina Express. Lungo la strada si ha una splendida vista del ghiacciaio Morteratsch e del Lago Bianco, ghiacciato e di un blu profondo.

Dopo questa ripida salita, è tutta in discesa. Letteralmente

In direzione dell'Italia, il Bernina Express viaggia su vari viadotti, attraverso la fertile Val Poschiavo, passando per il Lago di Poschiavo e, poco prima di attraversare il confine con l'Italia, per un altro punto culminante

Il viadotto circolare di Brusio permette al treno di superare l'altezza richiesta su una piccola superficie e di dimostrarti per un momento l'effetto della forza centrifuga.

A Campocologno il treno attraversa il confine e finisce a Tirano, una piccola città della Lombardia. Da qui, l'autobus Bernina Express corre in estate, riportandoti in Svizzera a Lugano in tre ore attraverso la mediterranea Valtellina e il Lago di Como.

2.3 Cos'altro c'è da sapere sul Bernina Express

2.3.1 Orario del Bernina Express

L'orario del Bernina Express non è facile da seguire a prima vista. I segmenti ferroviari sono divisi in due percorsi diversi. Uno va da Coira a Tirano, mentre l'altro parte da St. Moritz e finisce anch'esso a Tirano. Il treno che parte da Coira non si ferma a St. Moritz, ma viaggia direttamente via Pontresina fino all'Ospizio Bernina.

Il treno panoramico tra Coira e Tirano funziona ogni giorno, mentre quello tra St. Moritz e Tirano funziona solo tra maggio e ottobre. Anche il bus tra Tirano e Lugano funziona solo tra maggio e ottobre. Qui](https://www.rhb.ch/de/panoramazuege/bernina-express#info) puoi trovare l'orario attuale, che è stato modificato per il 2021 a causa della pandemia di Corona.

Se viaggi al di fuori degli orari di funzionamento del Bernina Express Bus, la tua unica opzione è quella di tornare a St. Moritz o Coira, o di viaggiare individualmente fino a Lugano utilizzando i trasporti pubblici italiani

Il consiglio di Seraina: Se sei interessato al percorso, ma non a un viaggio con il treno panoramico, ci sono anche treni "normali" tra Coira, St. Moritz e Tirano. Venendo da Coira devi cambiare treno a Samedan e Pontresina, mentre tra Tirano e St. Moritz hai un treno diretto. Il vantaggio è che i treni passano ogni ora, il che ti dà più flessibilità che aspettare un treno panoramico. Inoltre, non c'è nessun obbligo di prenotare un posto. Per la pianificazione, raccomando l'orario FFS._

2.3.2 Prenotazione Bernina Express

La prenotazione del posto è obbligatoria anche per il Bernina Express. Il costo dipende dal periodo dell'anno in cui stai viaggiando e se stai usando l'autobus per Lugano. I prezzi attuali possono essere trovati sul sito Bernina Express. Quando acquisti un biglietto, la prenotazione è sempre inclusa nel prezzo finale

2.3.3 Biglietti Bernina Express

Diversi travel pass sono accettati sul Bernina Express. Se hai uno Swiss Travel Pass (Flex), un Eurail, un Interrail o un biglietto giornaliero, non paghi nulla per il biglietto e devi solo comprare la prenotazione del posto.

Altrimenti, le tariffe variano tra 32 e 63 CHF in seconda classe, a seconda della distanza percorsa, e l'abbonamento Half-Fare ti dà diritto a un viaggio a metà prezzo. Puoi trovare le tariffe individuali elencate qui

1.3.4 Servizio Bernina Express

A differenza del Glacier Express, il Bernina Express non ha un vagone ristorante. Tuttavia, c'è un bistrot a bordo dove si possono acquistare piatti freddi e prelibatezze regionali. La pausa pranzo viene trascorsa a Poschiavo o a Tirano, dove ci sono strutture di ristorazione.

A proposito, hai bisogno di un passaporto o di una carta d'identità per attraversare il confine con l'Italia

3. La linea del Golden Pass

3.1 Cos'è la Golden Pass Line?

La Golden Pass Line è un percorso ferroviario panoramico composto da tre tappe individuali. Il primo treno - operato da Zentralbahn - corre tra Lucerna e Interlaken. Il treno regionale BLS prende poi il controllo fino a Zweisimmen, da dove il Golden Pass Panoramic porta la terza sezione a Montreux sotto le sue ruote. In tutto, il percorso copre 191 km, che richiedono circa sei ore per il percorso più diretto.

La linea del Golden Pass collega la Svizzera tedesca con la Svizzera francese e passa per diversi importanti laghi svizzeri. Dal Lago dei Quattro Cantoni al Lago di Brienz e dal Lago di Thun al Lago di Ginevra, ci sono tutti. Puoi anche intravedere le cascate di Giessbach lungo la strada

3.2 In quali posti passa la linea del Golden Pass?

Venendo da est, la Golden Pass Line inizia a Lucerna. Prima della sua salita al Passo del Brünig a ben 1.000 metri sul livello del mare, il treno passa tre laghi più piccoli: i laghi Alpnach, Sarner e Lungern. Dopo aver attraversato il Passo del Brünig, inizia la sua discesa verso Brienz e si snoda lungo il Lago di Brienz fino a Interlaken

I panorami su questa sezione sono mozzafiato. Fermati dopo la vista di Brienz dopo le cascate di Giessbach e l'imponente Grand Hotel sulla riva meridionale del lago

A Interlaken Ost è necessario cambiare con un altro treno. Dopo Interlaken, questo cambia lato del lago e viaggia lungo il lago di Thun fino a Spiez. Il successivo viaggio attraverso la Simmental, da dove il Parco Naturale Diemtigtal può essere raggiunto perfettamente, ti invita a rallentare e a sognare. Il treno si prende il suo dolce tempo qui e tu puoi fare il pieno della stretta valle, delle foreste scure e del fiume gorgogliante

Dopo un cambio volante a Zweisimmen sul Golden Pass Panoramic, il viaggio continua su per la montagna attraverso l'Oberland Bernese fino a Gstaad, il resort altrettanto famoso e costoso. Questo giro offre un altro panorama perfetto. Prati verdi, mucche al pascolo, tradizionali chalet in legno e, sullo sfondo, le cime innevate delle Alpi mostrano la Svizzera come te la immagini

Nel suo tratto finale verso Montreux, la Golden Pass Line passa attraverso le Alpi di Vaud e Friburgo e infine scende attraverso i vigneti fino al Lago di Ginevra. Qui si conclude un viaggio estremamente contrastante.

3.3 Cos'altro c'è da sapere sulla Golden Pass Line

3.3.1 Orario della Golden Pass Line

I treni tra Lucerna e Interlaken passano ogni ora, mentre quelli tra Interlaken e Zweisimmen passano solo ogni due ore. Tuttavia, ci sono collegamenti ogni ora su questa sezione con un trasferimento semplice e tempestivo a Spiez.

Anche il Golden Pass Panoramic tra Zweisimmen e Montreux passa una volta all'ora. Hai quindi completa libertà nella pianificazione del tuo viaggio e puoi programmare delle fermate in luoghi dove vorresti fermarti un po' e sgranchirti le gambe.

3.3.2 Prenotazione Linea Golden Pass

La prenotazione dei posti sulla linea Golden Pass non è obbligatoria. Tra Lucerna e Interlaken e tra Interlaken e Zweisimmen, puoi sempre trovare un posto a sedere. Per andare sul sicuro, comunque, il servizio clienti Golden Pass Panoramic raccomanda di fare una prenotazione tra Zweisimmen e Montreux. Questo può essere ottenuto presso le biglietterie della maggior parte delle stazioni ferroviarie più grandi

Ma come ho detto: a seconda della tua disponibilità a rischiare, puoi anche farne a meno.

Per il viaggio con la Zentralbahn tra Lucerna e Interlaken puoi prenotare un posto nella carrozza panoramica, se non vuoi viaggiare nella carrozza "normale" con finestre di dimensioni normali. Puoi prenotare alla biglietteria di Lucerna, per telefono o online.

3.3.3 Biglietti della linea Golden Pass

Diversi passaporti sono accettati nella linea Golden Pass. Se hai uno Swiss Travel Pass (Flex), un Eurail, un Interrail o un Day Pass, l'intero viaggio è coperto.

Altrimenti, la tariffa di seconda classe tra Lucerna e Montreux è di CHF 152, con un abbonamento Half-Fare che ti dà diritto a un viaggio a metà prezzo. Puoi trovare le tariffe individuali elencate qui

3.3.4 Servizio Linea Golden Pass

Il servizio sulla Golden Pass Line varia tra i diversi operatori di linea. Sulla Zentralbahn tra Lucerna e Interlaken, pasti e bevande possono essere acquistati nel bistrot

Sui treni BLS tra Interlaken e Zweisimmen, per quanto ne so, non ci sono punti di ristoro ed è meglio comprare qualcosa per il viaggio a Interlaken se non ce la fai senza qualcosa da sgranocchiare

Ma c'è un'offerta culinaria nel Golden Pass Panoramic, che ti nutrirà durante il tuo viaggio tra Zweisimmen e Montreux.

4. Il Gotthard Panorama Express

4.1 Cos'è il Gotthard Panorama Express?

Il Gotthard Panorama Express è, in un certo senso, un residuo storico dell'impressionante storia ferroviaria della Svizzera

Nell'estate 2016 è stato inaugurato il tunnel di base del Gottardo, il tunnel ferroviario più lungo del mondo, accorciando così il viaggio verso il Ticino del 20%. Fino ad allora, il percorso di montagna era l'unico modo per raggiungere il Ticino in treno. Oggi, il Gotthard Panorama Express corre su questo percorso e porta i suoi ospiti attraverso le molte gallerie elicoidali e il tunnel del Gottardo, che fu aperto nel 1882, all'altro lato delle Alpi.

L'intero viaggio è diviso in un viaggio in barca sul Lago dei Quattro Cantoni e una continuazione sul treno panoramico sul vecchio percorso del Gottardo.

4.2 Quali posti attraversa il Gotthard Panorama Express?

Inizia con un viaggio sul Lago dei Quattro Cantoni da Lucerna a Flüelen. Questo viaggio viene effettuato sia con uno storico piroscafo a pale che con la moderna nave a motore "Diamant". Lungo la strada, passerai per paesaggi mozzafiato e siti storici come la Cappella di Tell o il Prato di Rütli

A Flüelen il treno panoramico ti aspetta e continua il viaggio verso sud. Sale attraverso varie gallerie elicoidali fino a Göschenen, dove il vecchio tunnel del Gottardo porta ad Airolo. La cosa speciale di questo percorso è il "Chileli vo Wasse", una piccola cappella a Wassen, che il treno passa tre volte.

Per superare l'altezza necessaria, il treno fa alcuni giri qui e hai l'opportunità in questa sezione di vedere la graziosa cappella da diverse angolazioni e altitudini. Questo "Chileli" è così famoso tra la popolazione svizzera che il gruppo dialettale "Lo & Leduc" gli ha persino dedicato una canzone

Dopo aver attraversato il tunnel originale del Gottardo, si scende attraverso la campagna mediterranea del Ticino. Supera i castelli medievali di Bellinzona fino a Lugano, dove ti aspetta un'atmosfera meridionale con palme e gelaterie italiane.

4.3 Cos'altro c'è da sapere sul Gotthard Panorama Express

4.3.1 Orario Gotthard Panorama Express

Il Gotthard Panorama Express funziona tra maggio e ottobre da martedì a domenica. Parte da Lucerna alle 11:12 e da Lugano alle 9:22, arrivando a destinazione cinque ore e mezza dopo.

Se viaggi fuori da questa stagione o preferisci un orario di partenza diverso, puoi prendere il treno "normale" attraverso il vecchio tunnel del Gottardo. Questo corre una volta all'ora tra Locarno e Zurigo, e la sezione tra Bellinzona e Flüelen è rilevante per te

Anche le barche sul Lago dei Quattro Cantoni funzionano tutto l'anno. Tuttavia, in inverno c'è solo un viaggio diretto tra Lucerna e Flüelen. Per pianificare il tuo viaggio, visita l'Orario FFS per il viaggio in treno e l'Orario Luzerner Schifffahrt per il viaggio in barca

4.3.2 Prenotazione Gotthard Panorama Express

La prenotazione del posto è obbligatoria sul percorso del treno con il Gotthard Panorama Express. Il supplemento costa 16.- CHF e può essere acquistato online o alla biglietteria ferroviaria. Se ci sono ancora posti disponibili, puoi anche salire sul treno senza prenotazione e pagare il supplemento direttamente al personale del treno.

Sulla nave, puoi viaggiare senza prenotazione e scegliere il tuo posto secondo il tuo desiderio

4.3.3 Biglietti Gotthard Panorama Express

Diversi Travel Pass sono accettati sul Gotthard Panorama Express. Se hai uno Swiss Travel Pass (Flex) o un Day Pass, l'intero viaggio è coperto. Con il Tellpass puoi anche viaggiare gratuitamente tra Lucerna e Flüelen.

Se hai un Interrail o un Eurail, viaggi gratis sulla tratta ferroviaria, mentre ricevi una riduzione del 50% sul biglietto della nave

Sfortunatamente, c'è una fregatura. Sulla nave puoi scegliere tra 1a e 2a classe. Sul treno panoramico, tuttavia, sono validi solo i biglietti di 1a classe. Quindi se non hai un biglietto di 1a classe o un passaporto, dovrai cambiare classe per questo viaggio. Puoi ottenerlo in anticipo online, alla biglietteria o sul posto dal personale del treno

Altrimenti, il prezzo per l'intero viaggio tra Lucerna e Lugano senza l'abbonamento Half-Fare è di CHF 153, per cui l'abbonamento Half-Fare ti dà diritto a un viaggio a metà prezzo. Puoi trovare le tariffe individuali elencate qui

4.3.4 Servizio Gotthard Panorama Express

Sia sulla nave che sul treno c'è una variegata offerta culinaria. Non è necessario ordinare in anticipo, come sul Glacier Express, e puoi decidere spontaneamente un Plättli freddo in stile ticinese o un pranzo caldo.

5. il Voralpen-Express

5.1 Cos'è il Voralpen-Express?

Il Voralpen-Express non è un treno panoramico nel vero senso della parola come gli altri candidati in questo articolo. Non ha finestre panoramiche sovradimensionate, né è stato progettato appositamente per i turisti. Ma è il collegamento più comodo e attraente tra San Gallo e Lucerna con viste meravigliose

Originariamente, il Voralpen-Express serviva il percorso tra Romanshorn sul Lago di Costanza e Lucerna. Nel 2019, tuttavia, è stato accorciato e da allora finisce o inizia a San Gallo.

Da un lato, è usato come un treno di pendolari, ma è ugualmente popolare tra gli escursionisti grazie al percorso vario e panoramico. Il Voralpen-Express impiega "solo" poco meno di due ore e mezza per coprire i circa 125 km, il che lo mette nella categoria dei canguri con una velocità media di 55 km/h

Addio tartaruga di cuoio.

Tuttavia, il titolo "Express" è un po' esagerato, secondo me. Ma diamogli il dovuto.

5.2 In quali posti passa il Voralpen-Express?

Ad est, il Voralpen-Express inizia nella bellissima città di San Gallo. Poco dopo il suo inizio, passa sopra il viadotto Sitter, alto 99 metri, il viadotto ferroviario più alto della Svizzera. Poco dopo segue un altro viadotto a Herisau, che segna punti con le sue viste illimitate sulle montagne dell'Alpstein

Il treno si snoda poi attraverso paesaggi verdi, collinari e tipicamente della Svizzera orientale che passano davanti ai finestrini a destra e a sinistra.

Dopo due lunghi tunnel attraverso il Wasserfluh e il Ricken, il Voralpen-Express arriva a Rapperswil sul lago di Zurigo. Questa graziosa cittadina con il suo suggestivo castello si trova all'estremità orientale della diga che attraversa il lago di Zurigo fino a Pfäffikon. Lungo questa diga corre una passerella di legno che fa parte del Jakobsweg (percorso di San Giacomo) ed è molto popolare tra gli escursionisti

Se vuoi dividere un po' il viaggio, una breve sosta a Rapperswil seguita da una passeggiata lungo la passerella per Pfäffikon sarebbe una buona idea. A Pfäffikon, il viaggio può essere continuato sul Voralpen-Express. Da qui il treno si arrampica sulla collina fino a Rothenthurm, dove si passa la più grande area contigua di torbiera alta della Svizzera

Sarai poi accompagnato da altre impressionanti viste delle Alpi e presto il Lago di Zugo e il Lago dei Quattro Cantoni (https://www.swissactivities.com/die-gewaesser-der-schweiz/#14-vierwaldstttersee) si uniranno al panorama. Dopo un giro lungo il lago e un'ultima sosta al Museo Svizzero dei Trasporti arrivi nella città di Lucerna.

5.3 Cos'altro c'è da sapere sul Voralpen-Express

5.3.1 Orario del Voralpen-Express

Il Voralpen-Express parte da San Gallo e Lucerna una volta all'ora tra le 7:00 e le 19:00. Puoi interrompere il tuo viaggio lungo la strada tutte le volte che vuoi e continuare sempre un'ora dopo. Puoi trovare gli orari di partenza esatti sull'orario FFS

5.3.2 Prenotazione Voralpen-Express

Non hai bisogno di una prenotazione di posti per il Voralpen-Express. È possibile prenotare un posto ma secondo me puoi risparmiare questi soldi e investire invece in un gelato a Rapperswil

5.3.3 Biglietti Voralpen-Express

Diversi travel pass sono accettati sul Voralpen-Express. Se hai uno Swiss Travel Pass (Flex), un Eurail, un Interrail o un biglietto giornaliero, l'intero viaggio è coperto.

Altrimenti, il prezzo per l'intero viaggio tra San Gallo e Lucerna in seconda classe è di CHF 48, con un abbonamento Half-Fare che ti dà diritto a viaggiare a metà prezzo. In alcuni casi sono disponibili anche gli Spartickets, che puoi acquistare tramite il sito web o l'app SBB. Prima conosci la data del tuo viaggio, maggiori sono le possibilità di ottenere un buon affare.

4.3.4 Servizio Voralpen-Express

Il Voralpen-Express ha una Bistrozone, dove puoi fare scorta di snack e bevande. A proposito, l'assortimento del bistrot attualmente include anche maschere igieniche e disinfettanti.

6. la lista continua..

Certo, questi cinque treni panoramici godono di un alto profilo, e giustamente. Qui il viaggio in treno è davvero celebrato e almeno nei primi quattro viaggi il viaggio in treno è propagandato come un'esperienza

Ma se consideri le diverse migliaia di chilometri di piste in Svizzera, ci sono innumerevoli altri tratti panoramici meno conosciuti ma almeno altrettanto impressionanti. Quindi, se stai cercando un percorso leggermente "più ordinario" e meno esclusivo, ti darò una piccola selezione qui per finire:

  • Treno regionale da Berna a Lucerna attraverso l'idilliaco Emmental e la Biosfera dell'Entlebuch
  • Treno regionale da Losanna a Montreux, lungo il lago di Ginevra e i vigneti
  • Treno regionale da Romanshorn a Sciaffusa, lungo il Lago di Costanza e il Reno
  • treno veloce da Zurigo a Coira, lungo il lago di Zurigo e il lago Walen
  • treno veloce da Berna a Briga passando per il Thunersee e le Alpi Bernesi
  • treno regionale da Coira ad Arosa o Davos attraverso le montagne dei Grigioni
  • treno regionale da San Gallo a Wasserauen attraverso il paesaggio collinare dell'Appenzello
  • treno regionale da Soletta a Moutier attraverso i paesaggi del Giura

Di nuovo, questa lista potrebbe continuare all'infinito. Ma probabilmente hai capito il mio punto di vista

In un paese con 5.300 km di binari e più montagne che formaggi, troverai una vista o due che ti faranno battere il cuore nella maggior parte dei viaggi in treno. Quindi compra il tuo biglietto, prendi un posto al finestrino e premi il tuo naso contro il vetro

Tutto il resto accadrà da solo.