Harder Kulm - la montagna locale di Interlaken

Travel Guide

[Harder Kulm](https://www.jungfrau.ch/en-gb/harder-kulm/)
[Harder Kulm](https://www.jungfrau.ch/en-gb/harder-kulm/)
Destinazioni di escursioni sull'Harder Kulm

L'Harder Kulm è la montagna locale di Interlaken nell'Oberland Bernese. Appartiene alle Alpi dell'Emmental e si trova a 1.321 metri sul livello del mare. Tra il lago di Brienz a sinistra e il lago di Thun a destra, la vista si estende nella regione della Jungfrau con il Mönch, l'Eiger e la Jungfrau.

  • La piattaforma panoramica dell'Harder Kulm rivela il panorama dell'intero paesaggio dal lago di Brienz alla fine del lago di Thun e la catena montuosa meridionale dei quattromila.
  • Tra aprile e ottobre c'è una vasta gamma di opportunità di escursioni intorno all'Harder Kulm
  • Un parco di animali alpini vicino alla stazione a valle della funivia Harder è liberamente accessibile in ogni momento.

Destinazioni di escursioni sull'Harder Kulm

La destinazione dell'escursione più popolare sull'Harder Kulm è la piattaforma panoramica, conosciuta anche come la passerella dei due laghi. Molto al di sotto del Kulm, l'Hardermannli è riconoscibile come una faccia in mezzo alla roccia.

Queste destinazioni di escursioni sono sulla montagna:

  • Piattaforma panoramica sull'Harder Kulm: passerella dei due laghi
  • L'Hardermannli e la sua leggenda
  • Parco giochi alpino sotto l'Harder Kulm
  • Padiglione Hohbüel e aree barbecue all'Harder Kulm

Piattaforma di osservazione sull'Harder Kulm: passerella a due laghi

La piattaforma panoramica dell'Harder Kulm è una popolare meta di escursioni e può essere raggiunta rapidamente da Interlaken. La Zwei-Seen-Steg (passerella dei due laghi) si erge in direzione delle montagne e dei laghi. La sua forma lo rende adatto a fotografare in tre direzioni.

Il lago di Brienz è sulla sinistra, la vista va fino a Giessbach con le cascate a ovest dietro il lago. Ad est, Iseltwald e l'area fino alla Schynigen Platte sono visibili. Sullo sfondo sono visibili le montagne Roteflue (2.296m) e Loucherhorn (2.230m), dietro di loro le montagne più alte Wildgärst (2.891m), Schwarzhorn (2.928m), Faulhorn (2.681m) e Reeti (2.757m).

Il lago di Thun può essere visto sulla destra, le montagne Niesen (2362m) e Drunengalm (2408m) sono ben visibili dietro. Dalla piattaforma panoramica, puoi guardare le barche da escursione che attraversano i due laghi.

Interlaken con l'Höhematte e il fiume Aare si trova tra i due laghi e la catena montuosa dei quattromila è visibile sullo sfondo. L'Eiger, la Jungfrau e il Mönch sono chiaramente visibili come un trio dalla piattaforma panoramica, che sovrasta l'annesso. Un pannello di vetro è stato incorporato nel pavimento della piattaforma, fornendo una vista verso il basso di una fitta foresta. La fitta foresta, i campi e i prati possono essere visti sopra il taglio triangolare.

L'Hardermannli e la sua leggenda

L'Hardermannli è una parete di roccia nell'Harder, la montagna locale di Interlaken. Si trova nel mezzo della foresta di Harderwald e sotto il punto di osservazione di Falkenfluh. Ci sono vari miti e tradizioni su questa faccia con il suo naso, gli occhi, la bocca e i baffi.

Un monaco che cammina nella lussuria

Si dice che il monaco abbia perseguitato una giovane ragazza sull'Harder che si gettò giù dalla montagna per pura disperazione. La punizione di Dio era che il monaco avrebbe dovuto guardare il luogo del suo crimine per l'eternità.

L'abate Leonhardus del monastero di Interlaken

Leonhardus, che era chiamato Harder, si dice che fosse un uomo crudele, intento al proprio vantaggio. Si innamorò della figlia di un pescatore e voleva farne la sua schiava. Quando rimase incinta, ingoiò del veleno e confessò a suo padre. Si dice che il padre furioso abbia spaccato il cranio di Harder con un'ascia. Nello stesso momento ci furono tuoni e fulmini e caddero pietre dalla montagna. In seguito la faccia dell'Harder divenne visibile nella roccia. Per la gente di Bödelis, serve come memoriale delle azioni vergognose dell'abate.

Il gigante più forte

Si dice che sia stato poco gentile con gli abitanti della foresta, specialmente con i nani. Mentre dormiva, i nani si sarebbero alzati e gli avrebbero tagliato la testa. Come segno della loro vittoria lo avrebbero appeso nella roccia.

Parco Giochi Alpino sotto l'Harder Kulm

Una visita al Parco Giochi Alpino può essere combinata con un'escursione o un viaggio in treno da o verso l'Harder Kulm. Si trova a circa 200 metri dalla stazione a valle della funivia Harder ed è raggiungibile attraverso il sentiero in leggera salita a sinistra della stazione della funivia.

Nel parco faunistico ci sono diversi recinti con gli stambecchi, che ora sono di nuovo comuni nella regione (specialmente sull'Augstmatthorn). Lo stambecco era già estinto in Svizzera nel XIX secolo ed è stato allevato e reintrodotto nel Parco Giochi Alpino, aperto nel 1914. I recinti sono dotati di massicce case di legno e grandi cairn e lastre di pietra, i sentieri sono asfaltati e puliti.

Nel parco naturale risiede anche una colonia di marmotte. Il Parco Giochi Alpino è aperto tutti i giorni e gratuito. L'ingresso è gratuito, le donazioni sono accettate volentieri.

Padiglione Hohbüel e aree barbecue all'Harder Kulm

Il punto di osservazione del Padiglione Hohbüel si trova pochi metri sopra. C'è un'area barbecue accanto al padiglione che può essere utilizzata dagli escursionisti. Circa 50 metri più avanti nella foresta c'è un secondo sito per il barbecue, anch'esso dotato di panchine in legno. La vista da entrambi i siti di barbecue va sul Bödeli tra il lago di Brienz e il lago di Thun.

Attività estive

L'Harder Kulm è in stagione da metà aprile a fine novembre. Al di fuori di questo orario l'Harder Kulmbahn non funziona

Le attività più popolari in estate sono le escursioni

Sicurezza all'Harder Kulm: La roccia della montagna è "rovesciata". Questo significa che gli strati più giovani della roccia si trovano sopra gli strati più vecchi. Questi sono prevalentemente sedimenti di gesso, che sono soggetti a forti cadute di massi. Bisogna prestare particolare attenzione durante i periodi di scioglimento della neve o dopo lunghe piogge. Reti anti-caduta, dighe protettive rialzate e un servizio di allarme rapido garantiscono la sicurezza.

Escursioni intorno all'Harder Kulm

Come destinazione escursionistica, l'Harder Kulm può essere raggiunto da Interlaken in due ore e mezza, e dopo un rinfresco con vista, un comodo viaggio di ritorno sulla Ferrovia Harder è assicurato. Al contrario, è anche possibile salire con la funivia e scendere a piedi. L'escursione si riduce così a due ore ed è molto facile da gestire, dato che è solo in discesa. Poco prima della stazione a valle, si può pianificare una deviazione al Parco Giochi Alpino.

Le escursioni dal Kulm alle destinazioni escursionistiche circostanti o sull'Harder Grat sono possibili da aprile a ottobre. Il ristorante panoramico sull'Harder Kulm è sempre aperto durante questo periodo, quando si applicano gli orari di funzionamento della Harderbahn.

Le escursioni alle destinazioni delle escursioni che partono dall'Harder Kulm iniziano con la salita (anche per risparmiare energia) o includono l'escursione al Kulm.

Escursione all'Harder Kulm da Interlaken Ost via Falkenfluh

L'Harder Kulm, parte delle Alpi dell'Emmental, si trova ad un'altitudine di 1.321 metri. Un'escursione di media difficoltà porta i visitatori all'Harder Kulm in circa 2,5 ore a piedi.

Il sentiero conduce dalla stazione ferroviaria di Interlaken Ost lungo l'Aare fino alla stazione a valle della funivia Harder. Da qui il sentiero sale con diversi tornanti, alcuni dei quali sono molto ripidi. Il Falkenfluh si raggiunge prima attraverso la foresta Bleikiwald.

Il Falkenfluh è un punto di vista sopra la cima dell'Hardermannlis. Sotto la ringhiera, la roccia scende verticalmente, dando una vista di Interlaken e della catena di quattromila con l'Eiger, la Jungfrau e il Mönch a sud. Il Bödeli si trova tra i laghi di Brienz e Thun.

L'ulteriore sentiero di montagna è ben sviluppato e permette una piacevole salita su un ampio prato di montagna. Qui la vista si estende sul lago di Thun fino alla montagna di Niesen. Superata la terrazza panoramica del ristorante di montagna, l'ampio sentiero conduce alla stazione di montagna della funivia Harder.

  • 4,1 km
  • 2:30 ore.
  • 759 m di salita
  • 4 metri di discesa in altitudine

Il sentiero è segnalato e non dovrebbe essere abbandonato per ragioni di sicurezza. Il biglietto escursionistico della Harderkulmbahn permette la discesa ad un prezzo ridotto.

Escursione all'Harder Kulm attraverso il padiglione Hohbüel

Un sentiero escursionistico moderatamente difficile conduce da Interlaken Ost via Pavillon Hohbüel a Harder Kulm.

Il sentiero inizia a sinistra della stazione a valle della funivia Harder e porta su per alcune serpentine. Su una piccola strada il sentiero continua fino al padiglione Hohbüel alla fine della strada. Il Pavillon Hohbüel è una piattaforma panoramica. Il sentiero continua nella direzione opposta.

Sale gradualmente e conduce lungo il pendio verso Goldswil. Dopo circa duecento metri, la funivia Harder attraversa il sentiero e poco dopo la strada naturale. Poco prima di Goldswil, il sentiero continua da una radura su una strada asfaltata fino a Goldswil.

Con una vista del Burgseewli sulla destra, il sentiero gira a sinistra dalla strada nella foresta. Ora torna indietro nella direzione opposta, sale diagonalmente dopo il lariceto "Obere Bleiki" e passa di nuovo sotto la ferrovia.

Si raggiunge l'area di riposo a 1.113 m sul livello del mare sopra l'Hardermannli. Ora sono circa venti minuti di cammino per raggiungere il ristorante di montagna.

Percorsi circolari sull'Harder Kulm

Ci sono diversi sentieri circolari sull'Harder Kulm che sono facili da padroneggiare. I prerequisiti sono scarponi da montagna con una suola aderente. I bastoni da montagna rendono la camminata più facile.

Un sentiero circolare ufficiale inizia a 1.321 metri al Ristorante Panorama. Inizia come un sentiero di montagna largo e sassoso con una salita verso l'Hardergrat. La vista si estende dal lago di Brienz sul Bödeli tra i laghi fino al lago di Thun. Il gruppo delle vette di Eiger, Mönch e Jungfrau è chiaramente visibile.

La discesa è piacevole su uno stretto sentiero fino al Wanniwald e poi all'Elfenweg. Poi si torna all'Harder Kulm. Lungo il percorso, il sentiero circolare informa su avvenimenti curiosi e incidenti inquietanti lungo la strada. Il tour è aperto tra aprile e ottobre. È elencato nella mappa panoramica delle ferrovie della Jungfrau come Hike 76.

  • 2,8 km
  • 1 ora
  • 154 m di dislivello verso l'alto
  • 154 metri di altitudine verso il basso

Un altro sentiero circolare di circa 2,3 chilometri di lunghezza conduce attraverso la foresta di Luegiwald ad un punto panoramico a 1.437 metri di altitudine. Il sentiero inizia tra la stazione di montagna della funivia Harder e il ristorante. Ci vuole circa un'ora e 40 minuti e supera 182 hm di salita.

  • 2.3 km
  • 1:40 ore.
  • 182 m di dislivello verso l'alto
  • 166 metri di altitudine in basso

Trekking tour sull'Hardergrat fino all'Augstmatthorn

Questo tour impegnativo inizia dall'Harder Kulm alla stazione superiore della funivia Harder, in direzione nord-est. Per gli escursionisti di montagna inesperti, si raccomanda un'escursione guidata. Il sentiero conduce attraverso la foresta di conifere e sale costantemente. In un prato alpino, la vista di Interlaken e dei due laghi sullo sfondo delle montagne è possibile.

L'ulteriore trekking sull'Hardergrat continua attraverso la foresta e poi sulla cresta, che è inizialmente piacevole da percorrere. Una ripida salita va verso la montagna Suggiture alta 2.085 metri. Il sentiero sulla cresta è molto ripido in alcune parti ed è possibile salire qui sul sentiero del fianco erboso settentrionale.

Una volta più in alto, è possibile una vista impressionante del lago di Brienz e dell'intero mondo montano. La prossima destinazione è la montagna Augstmatthorn, alta 2.137 m. Gli stambecchi possono essere visti spesso su questo percorso. La discesa è a nord-ovest verso Lombachalp.

  • 10,6 km
  • 5 ore.
  • 842 metri verticali verso l'alto
  • 579 metri verticali in basso

Posizione e arrivo

L'Harder Kulm si trova sopra Interlaken. Interlaken si trova nel montuoso Oberland Bernese nella Svizzera centrale ed è facile da raggiungere in treno e in macchina da tutte le direzioni

In auto, Interlaken può essere raggiunta in circa un'ora e quaranta minuti attraverso l'autostrada A8. Da Ginevra, il viaggio più breve attraverso l'autostrada A1 dura circa 2,5 ore. Da Berna, il percorso dura circa cinquanta minuti attraverso l'autostrada A6 fino a Interlaken.

Ferrovia di montagna per l'Harder Kulm

L'Harder Kulm si trova nell'area comunale di Unterseen. Il Kulm è raggiungibile dalla stazione a valle di Interlaken in otto minuti con la Harderbahn. Dalla stazione ferroviaria di Interlaken Ost, la stazione Harderbahn è a dieci minuti a piedi attraverso il fiume Aare.

La Harderbahn è una cabina che è stata inaugurata nel 1908. Ha la particolarità di non salire in un percorso diretto. Prende una curva semicircolare su per la montagna e passa attraverso un tunnel. Il giro stesso può essere ricreato qui.

Dati sul viaggio in treno:

  • Stazione inferiore a 567 metri sul livello del mare
  • Stazione superiore a 1.322 metri di altitudine
  • Lunghezza della pista: 1.447 metri
  • Differenza di altitudine: 755 metri
  • Pendenza media: 64
  • Tempo di viaggio: 8 minuti

La ferrovia opera tra aprile e novembre. L'orario non è coerente in questo periodo. Tra le 8 e le 21 circa, la Harderbahn passa ogni mezz'ora. Le corse notturne sono interrotte dalla fine di ottobre. Da allora fino alla fine di novembre, la ferrovia fa la spola tra le 10 e le 17 circa.

L'ultima volta che i vagoni del treno sono stati sostituiti è stato nel 2008. Durante il viaggio si possono vedere le cime dei quattromila metri Eiger, Mönch e Jungfrau. Il profondo blu del lago di Thun e il turchese del lago di Brienz sono già visibili durante la salita.

I viaggi sulla Harderbahn possono essere prenotati individualmente come biglietto per escursioni e in combinazione con viaggio di ritorno. I biglietti della ferrovia di montagna sono biglietti personali. Non sono trasferibili e non rimborsabili e sono validi solo nel giorno selezionato. Viaggi in montagna scontati con Swiss Travel Pass/GA.

Ristorante sull'Harder Kulm

Il ristorante panoramico sull'Harder Kulm ha un tetto di tegole rosse e una torretta a punta abbinata.

Il ristorante ha una grande terrazza soleggiata che offre una vista simile alla piattaforma panoramica.

Il ristorante ha:

  • 80 posti a sedere al piano terra
  • 55 posti nella sala del 1° piano
  • 130 posti a sedere nel nuovo e moderno edificio

Il nuovo edificio è dotato di tecnologia di presentazione e può essere affittato in esclusiva.

Il ristorante può essere raggiunto tramite la Harderbahn, a piedi o in macchina. Il ristorante è aperto durante le ore di funzionamento della ferrovia.

Le attuali offerte di menu, menu vegetariano, menu delle bevande, lista dei vini e menu del caffè possono essere visualizzate sul sito web. La cucina calda consiste principalmente in piatti svizzeri e italiani. Un'attrazione è il cordon bleu da 650g del ristorante. Sono disponibili anche dei menu per bambini e degli hamburger.

I gruppi di 15 o più persone ricevono i pasti su ordinazione anticipata. I menu di gruppo e i menu di delizia di gruppo sono disponibili in menu separati.

Suggerimenti

L'applicazione Jungfrau può essere scaricata qui Può essere utilizzato, per esempio, per prenotare i biglietti del treno, richiamare informazioni o visualizzare le webcam della regione della Jungfrau.